Diario di bordo – giorno sei: la filastrocca del principino

con Nessun commento


Questa mattina con l’inizio del secondo turno abbiamo incontrato nuovi compagni di viaggio e una nuova storia da scoprire: quella di un giovane principe che proprio non riusciva a star fermo in una stanza, che trova una via di fuga nella pittura.

Dopo aver letto la prima parte della sua storia abbiamo scritto insieme una filastrocca che parla di lui.


C’era una volta una regina tutta d’oro

che si sposò con un principe tutto azzurro.

Fecero un figlio che era un tesoro

era coraggioso e buono come il burro.

Girava il mondo intero

perché gli piaceva per davvero

ma sua mamma la regina

gli ordinò di stare a casina

così lui per scappare

imparò a disegnare.

 

Segui Diremare Teatro:

Diremare Teatro è un'associazione culturale attiva sul territorio fiorentino, impegnata fin dalla sua costituzione in un percorso teatrale incentrato sulla memoria storica e attività di formazione per bambini, ragazzi e adulti.

Lascia una risposta